RIUNITI DENTALI
RADIOLOGIA
ARREDI
ACCESSORI E COMPLEMENTI
STERILIZZAZIONE
MELAG
TECNOGAZ

 

Tavom

 

Cinquanta anni fa, MELAG a Berlino iniziò a specializzarsi nella produzione di apparecchiature per la sterilizzazione. Quale risultato di un alto livello di coscienza della qualità, affidabilità e desiderio di innovazione, unitamente ai più alti obiettivi in tema di sicurezza, l’azienda familiare MELAG è riuscita a divenire uno dei principali produttori di apparecchi per la sterilizzazione. Conferma di questo successo è la vendita di oltre 350.000 sistemi MELAG in tutto il mondo. Decadi di esperienza, una moderna tecnologia computerizzata nella produzione, l’impiego di prodotti di alta qualità ed un personale esperto ed affidabile – tutto questo ha reso le apparecchiature MELAG rinomate per la loro qualità e la comodità di utilizzo.



Autoclavi classe B e S

MELAG, con le sue autoclavi Europee della serie "Vacuklav" Classe B, offre tre autoclavi che sono un passo avanti rispetto alle esigenze dei nostri tempi.
Le autoclavi della famiglia "Vacuklav" presentano frazionamento del vuoto multiplo per l'eliminazione dell' aria prima e dopo la sterilizzazione. Un innovativo sistema di controllo a microprocessori fornisce un controllo capillare ed un monitoraggio della sterilizzazione.

Con le autoclavi Europee della famiglia "Euroklav", offre una alternativa ancora più vantaggiosa alle Vacuclav. Le Euroklav sono conformi alla Classe S dello Standard Europeo e sono state realizzate per l' utilizzo negli studi dentistici nei quali gli strumenti utilizzati ed i tipi di imbustamento non richiedono autoclavi di Classe B. La designazione "Classe S" è corretta per le autoclavi Euroklav: sono stati effettuati test dettagliati per provare questa classificazione, secondo le severe norme stabilite dallo Standard Europeo prEN 130060/4.

 


 

Euroklav 29-V

Euroklav 29-V è la risposta "europea" alle richieste "mondiali" nel campo della sterilizzazione: assolutamente nuova non solo nell'estetica ma soprattutto nella logica costruttiva.

Nuova pompa del vuoto estremamente potente con cilindro rivestito in teflon, garantisce la rimozione completa dell'aria e l'ottima penetrabilità del vapore.
Un intervento speciale della pompa a fine ciclo consente un'eccellente asciugatura sottovuoto, mantenendo l'umidità residua al di sotto dell'1% (tessuti) e addirittura inferiore allo 0,2% (strumenti).
Nuovo sistema di generazione del vapore, garantisce omogeneità di temperatura all'interno della camera di sterilizzazione con garanzia di sicurezza di sterilizzazione.
Ciclo di preriscaldamento della camera di sterilizzazione.
Diversi cicli disponibili a 134°C e 121°C, per strumenti imbustati e non, adatti non solo per lo strumentario chirurgico ma anche per tessuti, plastiche ecc.
Programma rapido di 10 minuti.
Controllo elettronico dei parametri di sterilizzazione.
Lettura della qualità dell'acqua distillata di utilizzo.
Test Bowie&Dick e Vacuum Test, per la verifica del buon funzionamento dell'apparecchio in qualsiasi momento.
Doppio serbatoio per l'alimentazione e per il recupero dell'acqua distillata.
Possibilità di scelta di utilizzo del circuito chiuso a "senso unico" per il riciclo dell'acqua, collegabile sia alla rete idrica per lo scarico, sia a MELAdem 37 per il rifornimento automatico dell'acqua demineralizzata.
Display per la visualizzazione di tutti i parametri impostati e memorizzati e dei valori di controllo del processo di sterilizzazione.
Possibilità di stampa dei dati con MELAprint 40 (optional) e predisposizione per il collegamento a PC (Windows) e a modem per la tele assistenza.

 

 


 


Sigillatrici

La sterilizzazione in autoclave costituisce il modo più sicuro per prevenire le infezioni. Dopo la sterilizzazione, tuttavia, è necessario curare che gli strumenti non vengano nuovamente contaminati attraverso il contatto con i microbi contenuti nell'aria.

Le apparecchiature per la sigillatura MELAseal 100 e MELAseal 101 possono sigillare efficacemente gli strumenti sterilizzati in modo da poterli conservare nella più completa protezione da qualunque contaminazione. Senza che
l' utilizzatore debba esercitare una notevole pressione, questi due modelli producono una adesione ottimale dell' ampiezza di 10 mm, con una precisa pressione di sigillatura. La normativa DIN 58953 specifica che il bordo di adesione deve avere una ampiezza minima di 8 mm
.

 



 


 

 

 

Vacuklav
Vacuklav 31-B / 24-B / 30-B


Euroklav
Euroklav 29V-S / 23-S / 23V-S

 

 

Euroklav 29-V: completamente automatica
Euroklav 29-V è
completamente automatica

 

 

Euroklav29-V: completamente automatica
E' collegabile a MELAdem 37
per il rifornimento


 

 

Melaseal 100 Compact
MELAseal 100: con portarotoli e tavolo misuratore