RIUNITI DENTALI
RADIOLOGIA

PROMAX 2D
PROMAX 3D
ROMEXIS

PLANMECA PROX
PROSENSOR
PROONE


ARREDI
ACCESSORI E COMPLEMENTI
STERILIZZAZIONE


STERILIZZAZIONE

 

Planmeca group

 

L’unità radiografica Planmeca ProMax® offre un’ampia gamma di modalità d’imaging extraorale:
• Imaging panoramico dell’arcata dentale
• Imaging del seno mascellare
• Imaging dell’articolazione temporo-mandibolare
• Tomografia lineare 2D
• Cefalometria

 

TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA
La piattaforma Planmeca ProMax® utilizza la tecnologia robotica SCARA per offrire l’estrema precisione dei movimenti del braccio necessaria per la radiografia rotazionale digitale nell’ambito dell’imaging maxillo-facciale. Il braccio robotico SCARA a tre assi si muove liberamente, senza limitazioni meccaniche, offrendo capacità d’imaging superiori per le tecnologie esistenti e future.

 

AGGIORNAMENTI SEMPLICI
Un’unità digitale Planmeca ProMax già esistente può essere facilmente aggiornata a unità 3D ed è possibile aggiungere nuovi programmi d’imaging aggiornando il software.
Ciò garantisce radiografie maxillo-facciali di livello superiore in ogni occasione e conformità alle future esigenze d’imaging.

 

POSIZIONAMENTO APERTO
Le radiografie errate sono, frequentemente, causate dal posizionamento incorretto del paziente.
Il concetto di posizionamento aperto di Planmeca ProMax® rende il posizionamento del paziente estremamente semplice.
Il braccio d’imaging può essere spostato da una parte in modo da liberare l’area e permettere all’operatore di osservare il paziente da tutte le direzioni.

 

INGRESSO LATERALE - ACCESSO SEMPLICE, PAZIENTE RILASSATO
L’ingresso laterale semplifica l’accesso per tutte le tipologie di pazienti.
L’esposizione può essere eseguita con il paziente in piedi – metodo raccomandato per procedure brevi – o seduto.
Se necessario, il paziente può anche rimanere seduto su una sedia a rotelle.
L’ingresso laterale consente al paziente di mantenere il contatto visivo diretto con l’operatore per l’intera seduta o, nel caso di un bambino accompagnato da un adulto, favorisce il rilassamento del paziente.

 

POSIZIONAMENTO PRECISO MEDIANTE FASCI DI POSIZIONAMENTO AVANZATI
Un sistema triplice di fasci laser indica i punti anatomici corretti di posizionamento assicurando l’esatto allineamento ed eliminando completamente l’uso degli specchi.
• Il fascio di posizionamento del piano medio-sagittale indica il corretto allineamento laterale della testa del paziente, producendo immagini simmetriche e prive di distorsioni in direzione sinistra-destra.
• Il fascio di posizionamento del piano orizzontale di Francoforte mostra l’inclinazione corretta in avanti della testa del paziente in modo che l’arcata dentale risulti correttamente allineata nella radiografia.
• Il fascio di posizionamento dello strato focale indica la posizione di quest’ultimo nella regione incisale e assicura che il paziente sia posizionato completamente all’interno dello strato focale per ottenere immagini nitide e chiare.

Qualità dell’immagine migliorata con il Controllo Dinamico Esposizione (DEC)
L’esclusivo Controllo Dinamico Esposizione digitale (DEC) regola automaticamente i valori di esposizione singolarmente per ogni paziente, in base alla struttura anatomica e alla densità ossea individuali. Il DEC migliora notevolmente la qualità dell’immagine producendo immagini con luminosità e contrasto più uniformi. Il DEC è disponibile sia per l’imaging cefalometrico che per l’imaging panoramico.Immagini precise con AutofocusGrazie all’esclusiva funzionalità Autofocus il posizionamento del paziente è, praticamente, privo di errori. Il posizionamento automatico dello strato focale avviene mediante una breve esposizione scout, riducendo notevolmente le ripetizioni.

 






 

 

 

ProMax, il radiografico del terzo millennio


Promax-2D - download PDF

 


Posizionamento agevole del paziente



Acquisizione digitale diretta